Ospedaletti 4 – 1 Celle Ligure, poker Orange nel giorno del ritorno all´“Ozenda“


Nel giorno dell’intitolazione a Claudio “Ciccio” Ozenda dello stadio comunale, appena riqualificato con un nuovo manto in sintetico di ultima generazione, l’Ospedaletti cala il poker davanti ad un numeroso pubblico di tifosi nella sfida pomeridiana contro il Celle.

Partita condotta dall’inizio alla fine dall’undici di mister Carlet che nel primo tempo annienta l’avversario con un super Fabio Sturaro, il quale segna al primo e al 37° minuto. C’è ancora tempo per un palo e traversa prima del rientro negli spogliatoi per gli Orange in grande forma che finalmente tornano a calcare il proprio campo di Regione Margotta.

I padroni di casa non si accontentato e ripartono aggressivi nella seconda metà di gioco. In rapida successione siglano il poker Ventre e Miceli.

Piccola distrazione a centrocampo ma fatale e così, sullo finire, gli ospiti, tenaci fino in fondo, guadagnano una palla persa male e arrivano a segnare il gol della bandiera.

Nonostante l’assenza di capitan Espinal, pedina fondamentale, la squadra messa in piedi dalla triade Carlet, Teti, Lamberti sta dimostrando grande organizzazione, impreziosita da tantir protagonisti che stanno tenendo alta, al vertice, la formazione Orange.

--

LE FORMAZIONI

L'undici Orange titolare: Frenna Matteo in porta, Negro Alessio, Fici Roberto, Alasia Gian Marco (’98), Ambesi Elia, Negro Andrea, Sturaro Fabio, Schillaci Mattia (2000), Scappatura Alessandro (’99), Miceli Armando, Ventre Michael.

Partono dalla panchina: Eramita Gianmarco (2001), Moraglia Andrea, Cadenazzi Fabrizio, Cassini Valentino, Gambacorta Luca (’99), Saba Matteo, Trotti Cristian.

Sostituzioni: 5 nel secondo tempo

Ammoniti: Ventre Michael

Marcatori: Sturaro, Sturaro, Ventre, Miceli.

La formazione schierata da mister Davide Palermo: Provato Jacopo, Giguet Marco, Vanoli Luca, Bonandin Davide, Apicella Nicolò (’98), Cosentino Paolo, Piombo Andrea (2000), Rampini Edoardo (’99), Sofia Giacomo, Soto Pesce Gino Juan, Ceroma Nicolò (’98).

Di riserva: Catanese Michele (2000), Lupia Umberto, Mordeglia Nicolò (2001), Orcino Matteo, Piombo Alessio (2000), Alo Simone, Janneh Alegie (’98), Fiorito Cristian, Casali Massimiliano (2000).

Sostituzioni: 4 st

Ammoniti: 1

Direttore di gara: Davide Biase

Assistenti: Michele Troina, Luca Nigro

Commenti